L’inaspettata dolcezza del cemento

Chi l’ha detto che il grigio cemento é freddo ? Certo se si pensa alle facciate dei palazzi in cemento grezzo la sensazione non può che essere quella. Ma se alla durezza del cemento si abbina  il calore di un legno biondo  é tutto un altro discorso. Ne sono la testimonianza alcuni prodotti che , in collaborazione con  mio fratello Vito , l’artigiano  del team ( é molto bravo ma non diteglielo)  ,  abbiamo realizzato  per lo shop.

 

Dare vita ad un oggetto costituito da materiali così lontani tra loro per composizione  – la stabilità del cemento e la variazione naturale del legno – non é impresa semplice.Il disegno é un punto di partenza. Ma non basta . Bisogna avere la tecnica , maestria e pazienza; padronanza della lavorazione della pasta  e precisione nel saper fissare tra di essa gli elementi in legno.

 

 

La struttura in ferro fissata nella parte in legno è un passaggio fondamentale per far sì che i materiali stiano ben saldi per sempre tra di loro. E’ una mossa astuta e lungimirante che dona al prodotto  stabilità , ed a noi che li vendiamo una garanzia per i nostri clienti. Quindi , una volta creato lo stampo, la miscela di cemento e resina ( la sola polvere di cemento non dà la resa liscia e sostenuta che per noi fa la differenza ) viene versata al suo interno .

 

 

Finito ? Nient’affatto! Ancora le mani sicure dell’artigiano vanno a regolare la superficie creata, a smussare angoli ed imperfezioni ed  infine a lucidarla.

 

Vito Boccardi al lavoro sul tavolo .

 

I passaggi sono , ovviamente,  più numerosi ed articolati di come, brevemente , ho descritto .  Ma alla fine il prodotto finito ci ha soddisfatti in pieno. Ciò che ritenevamo importante, sin dal principio era che la venatura più marcata del castagno con quel nodo così  attraente ,  facesse da spartiacque ed allo stesso tempo da trai-d’union tra il legno biondo ed il grigio cemento. La geometria perfetta del rettangolo ed il naturale e quindi irregolare  andamento delle venature del legno.

 

 

Ed eccolo in vetrina!  Pronto per accogliere i nostri oggetti , per mostrarsi in tutta la sua importanza. Niente mi rende più orgogliosa di un prodotto che ho pensato e che un altro , con le sue competenze , ha  saputo realizzare. Grazie a Vito

 

 

Qui invece una coppia di tavolini  in casa di una nostra cliente. In questo caso alla pasta di cemento e resina sono stati inseriti dei pigmenti blu che hanno dato vita  ad un grigio più deciso e meno freddo.

 

 

Qui di seguito il primo pezzo  di consolle con inserito di listelli di rovere, struttura in rovere e  e piano in cemento naturale sulla cui superficie é stata eseguita una speciale lavorazione con resine lucide per ottenere  una ” mano” liscia e lucida oltreché impermeabile

 

Primo piano del top in cemento con particolare trattamento spazzolato lucido

 

Grazie ad Andrea Tibaldi  di artecalce , maestro artigiano esperto in superfici lavorate che ci ha supportato durante la finitura della superficie  di questo prodotto.

 

I nostri prodotti in cemento, cemento e legno, cemento e ferro sono tutti realizzati a mano , su nostro disegno ma su misure variabili  su indicazione del cliente, giacché ogni pezzo é unico .

Contattaci per avere maggiori info circa i costi ed i tempi di realizzazione.