Visto su Pinterest & Instagram

 

Scopriamo i prodotti fotografati in alcune ambientazioni , reali  o styled  ( per cataloghi e per socials )

 

 

Colore in chiave nordica :

Questa la versione per l’ambiente cucina /living di Yaroslav Priadka postato  su behance , dove potete trovare altri interessanti scorci di quest’appartamento

Singolare scelta di colori, pavimento e soffitto soprattutto , con accostamenti davvero originali, cromie non comuni che hanno comunque reso quest’ambiente caldo ed accogliente seppure molto elegante.

 

Un angolo risolto con la poltrona scandinava Knitting di Menu , in legno massello e pelle morbidissima, dal  tavolino Androgyne , sempre di Menu, dalle forme pulite , arricchite dal piano in marmo avorio,e da una lampada a parete , Journey , di &Tradition , con base nera e sfera in vetro opalino bianco.

In primo piano le nuovissime sedie di &Tradition, Betty chair, un chiaro richiamo alle sedute di Alva Aalto con le cinghie in lino intrecciato, qui in versione rossa. Sul tavolo , ad illuminare la zona pranzo , la sospensione Flowerpot VP2 pendant in versione giallo Mustard  ( anche questa di &Tradition ). Vaso Moon di Menu in ottone bronzato.

 

 

Focus  on : Knitting chair

Knitting Lounge chair – Menu

 

Sedile e schienale ottimamente inclinati per il massimo relax , con aperture laterali sullo schienale per agevolare l’uso della poltrona durante la lettura o, come suggerisce il nome, mentre si lavora a maglia per il facile passaggio degli aghi . Perfetta proporzione e forma triangolare, inaspettata, la Knitting é stata messa in produzione in serie limitata . La poltrona é bellissima da ogni angolazione ed é facile da inserire in ogni angolo della casa. E , nonostante le dimensioni contenute , è avvolgente e comoda. Concepita quasi settanta anni fa , il design di questa poltrona ci ricorda cosa significhi essere un classico.

Oggi la Knitting Chair è prodotta in Svezia da artigiani esperti e ogni pezzo è meticolosamente costruito combinando tecniche artigianali e le ultime nella tecnologia.

 

 

 

 

Ancora uno scorcio della zona living + pranzo : Il divano che guarda all’esterno, Offset di Menu, in caldo color cioccolato, risalta e ben si armonizza ai colori della stanza. Un mobile su misura in fondo che nasconde una parte elettrificata ( per tv o altro ) , laccato opaco dello stesso colore del pavimento in legno verniciato, su cui svettano pochi oggetti ma di carattere : La lampada Milk , di &Tradition, che emana una luce ” lattiginosa ” appunto, ed  il portariviste Monument , di Menu,  in marmo e ottone bronzato . A parete una delle tante stampe di Ferm Living, Abstraction. Il tutto fluttua in questo mix di sabbia, terra e mare che sono rappresentati dai colori per le pareti, il soffitto ed il pavimento.

Discorso a parte per il tavolo, da me interpretato con lo Snaregade di Menu, molto simile all’originale , seppure non sia esattamente lui. In effetti Snaregade é più elegante per fattura e linea !

 

Focus on : Snaregade table 

Gambe massicce  , in tubolare di acciaio verniciato, ma svettanti e dall’immagine slim. Il piano, a becco d’oca lungo tutto il bordo, é in Medium density impiallacciato rovere nei colori nero o light grey.

Disponibile in due misure : diam. 120 o diam. 138

 

Dettagli del piano e della struttura del tavolo Snaregade

 

Snaregade Light grey e,a destra, in black

 

 

Snaregade, in misura 138 cm , qui con le sedie Afteroom Plus, sempre Menu

 

Qui il tavolo é in diametro 120 cm ed é completato dalle sedie Synnes dining chair in rovere naturale e sedile imbottito. Tutto Menu

 

 

 

Colori inusuali, arredi minimal, accenti di puro design anche negli accessori. Un ambiente arredato con gusto , con pochi elementi ma che raggiunge lo scopo di essere d’effetto.

 

 

A presto con nuove scoperte !